E' appena iniziata la primavera. La temperatura diventa più mite ed iniziamo a passare più tempo all'aria aperta, lunghe passeggiate e sport all'aperto. Proprio in questo periodo è più importante che mai sensibilizzare la popolazione sul ruolo di una corretta idratazione per un corretto stile di vita. Circa il 60% del peso corporeo di un individuo adulto è costituito d'acqua. Questa molecola ha molteplici funzioni che garantiscono il corretto funzionamento del nostro organismo, come per esempio l'eliminazione delle scorie e la regolazione della temperatura corporea (motivo per cui durante i periodi caldi la necessità di acqua aumenta). Per mantenere il corretto equilibrio idrico sarebbe necessario riuscire a reintegrare la stessa quantità di acqua che viene eliminata dal nostro organismo. Ogni individuo ne elimina un ammontare diverso perché sono molti i fattori che influiscono sul dato, come per esempio sesso, età, peso corporeo, attività fisica ecc Per capire l'essenzialità dell'acqua nella vita bisogna tener conto che è l 'unico elemento senza il quale l'uomo non può sopravvivere per più di due giorni. I sintomi della disidratazione sono cefalea, secchezza orale, irritabilità, insonnia ed astenia (che può portare anche al collasso). Con una corretta alimentazione riusciamo a reintegrare il 30% dell'acqua di cui abbiamo bisogno, il resto va reintegrato con le bevande. Si dovrebbe prevenire la sete cioè bere prima che il nostro corpo ne avverta la carenza. La corretta idratazione ovviamente dipende da individuo ad individuo ma mediamente un adulto necessita di circa 2 litri di acqua al giorno, che andrebbero assunti frazionati nel corso della giornata, quindi si dovrebbe bere poco e spesso. Si può bere tranquillamente anche acqua fredda con l'accortezza di assumerla a piccoli sorsi per evitare un brusco calo della temperatura dello stomaco, che potrebbe provocare pericolose congestioni. Per chi pratica attività sportiva è importante assumere acqua prima, durante (soprattutto per gli sport di resistenza) e dopo lo sforzo fisico.

Contatti Nutrizionista Modena

Dott.ssa Valeria Sorbara nutrizionista a Bologna e Modena
Per richiedere un primo incontro alla Dott.ssa Valeria Sorbara nutrizionista a Bologna e Modena mirato a:
  • valutazione dello stile di vita, delle abitudini alimentari e/o allergie o intolleranze alimentari
  • valutazione della composizione corporea
  • definizione degli obiettivi da raggiungere e del percorso da intraprendere insieme

  • Per la sede di Bologna è sufficiente telefonare allo 059 71 05 869 - dal lunedi al venerdi dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 18.00

  • Per la sede di Modena telefonare allo 059 21 64 68 - dal lunedi al venerdi dalle 14.00 alle 19.00

  • – o inviare un messaggio tramite l'apposita area contattaci
    captcha
    Ricarica